ALCUNE FOTOGRAFIE AL MICROSCOPIO

 

Queste fotografie sono state realizzate con una macchina digitale Nikon Coolpix 800. Le prime 5 sono in contrasto di fase, le n 6 e 7 sono in campo chiaro. Le n 9 e 10 sono state riprese attraverso un microscopio a sfera di vetro (figura 8).

Foto 1 - Diatomee in contrasto di fase. 100 X

 

Foto 2 - Diatomee in contrasto di fase. 400 X

Foto 3 - Cianobatterio in contrasto di fase. 250 X

Foto 4 - diatomea in contrasto di fase. 400 X

Alcune riprese in contrasto di fase a 40X. Durante le riprese, ho collegato la macchina fotografica alla scheda video del computer. In questo modo ho potuto controllare la messa a fuoco sul monitor e la risoluzione migliorata

Sotto, alcune riprese in luce normale a 40X. I colori di queste riprese sono abbastanza fedeli. Tenete presente che queste immagini sono state ridotte di dimensione. Inoltre la compressione JPG ne ha peggiorato il dettaglio.

Foto 5 - Cianobatterio in contrasto di fase. 250 X

 

Foto 6 - Hematococcus (rosso) e diatomee. 400 X

Foto 7 - Hematococcus (rosso) e alghe. 400 X

 

Foto 8 - Microscopio a sfera di vetro. Come obiettivo ha una sfera di vetro del diametro di 1,68 mm ed ingrandisce circa 198 volte. Il piano su cui appoggiato il vetrino formato da uno spezzone di battiscopa.

 

Foto 9 - Stoma. Notate anche le cellule dell'epidermide ed i nuclei.

Foto 10 - Antenna di afide.

Purtroppo, durante la ripresa con la macchina fotografica il campo appariva molto pi limitato di come si vedeva durante l'osservazione normale. Essendo pi ingrandite del normale, le immagini risultano meno nitide. Inoltre, l'esposizione automatica mi sovraesponeva sempre quella piccola area luminosa, rendendola troppo luminosa. Purtroppo, non riesco a controllare l'esposizione dell'apparecchio. L'unico rimedio consisterebbe nel potere allargare il campo utile, in modo che rappresenti una superficie maggiore dell'intero fotogramma. Usando un cavalletto che mi permette di avvicinarmi un po' di pi al microscopio (si tratta di un mm in pi circa), probabilmente le cose miglioreranno un po'.


Torna all'Indice
A Fun Science Gallery