Ciao, che cosa ne dici di integrare Strumenti per Internet con una tua selezione di siti web?

La pagina da cui provieni possiede centinaia e centinaia di collegamenti ad altri siti. Fra tutti questi siti, probabilmente ne userai solo una piccola parte, che però userai spesso. Così come sono adesso le cose, tutte le volte che devi trovare un sito che ti serve, sei costretto a seguire un percorso tortuoso, saltando da un collegamento all'altro. Per evitare questa fatica, puoi realizzare una semplice pagina html richiamabile cliccando il riquadro: "MIA SELEZIONE" presente all'inizio di Strumenti per Internet. A questo scopo devi fare quanto segue:

- scrivere una pagina html raccogliendo i siti che ti servono di più
- nominare questa pagina: selezione.htm
- collocarla nella seguente directory: C:/internet/


COME SCRIVERE UNA PAGINA HTML

Non sai come si fa a scrivere una pagina html? Niente paura!
la via più facile consiste nell'utilizzare Front Page. Si tratta di un editore html presente nel pacchetto Office della Microsoft.
Altrimenti puoi utilizzare l'editore presente in Netscape (menù: File/Edit page), oppure quello di I.Explorer.
Esistono numerosi altri editori, alcuni dei quali gratuiti, altri economici, per cui quello che resta non è che l'imbarazzo della scelta.


COME SCRIVERE UNA PAGINA HTML USANDO UN EDITORE DI TESTO

Un'altra alternativa è quella di scrivere direttamente il codice della pagina html con un editore di testo del tipo Notepad. Se usi Word o Write, ricordati di salvare il documento come file di testo. Per copiare un collegamento che vedi sul tuo navigatore, cliccaci sopra con il pulsante destro del mouse e scegli: Copia collegamento. Per incollare: CTRL+V. Ecco un esempio di come puoi fare per ottenere la tua pagina di collegamenti:

Codice da scrivere:

<html>
<head>
<title>Titolo della pagina</title>    <!compare solo nella riga blu in alto del navigatore>
</head>
<body>

<p>TITOLO DELLA PAGINA</p>  <!questo titolo compare nella pagina>

<p>
<a href="http://www.funsci.com/">Fun Science Gallery</a> Il sito dello scienziato dilettante<br>
<
a href="http://www.virgilio.it/">Virgilio</a> Un famoso motore di ricerca italiano<br>
<
a href="http://www.arianna.it/">Arianna</a> Un altro motore di ricerca italiano
<
/p>

</body>
</html>

La pagina che avrai scritto dovrà avere il seguente nome: selezione.htm
Quando l'aprirai con un navigatore, non vedrai più il codice, ma solo il testo ed i collegamenti:

TITOLO DELLA PAGINA

Fun Science Gallery  Il sito dello scienziato dilettante
Virgilio Un famoso motore di ricerca italiano
Arianna Un altro motore di ricerca italiano

Ma le parole colorate e sottolineate non sono come tutte le altre. Se le cliccherai, il tuo navigatore aprirà le pagine che esse richiamano.

A cosa servono tutti questi comandi (tag) compresi fra i segni di maggiore e minore? Perchè i programmi di navigazione possano riconoscere una pagina web, è stato stabilito che ogni documento html debba essere compreso fra i tag <html> e </html>. All'interno di questi ce ne sono altri, fra i quali <head> e </head> all'interno dei quali si può indicare il titolo della pagina. Importanti sono i tag <body> e </body> all'interno dei quali va scritto il testo della pagina, titolo compreso, immagini, tabelle, etc. Con queste semplici istruzioni puoi già zampettare documenti ipertestuali che ti permetteranno di aggirarti più facilmente nel cyberspazio, in particolare fra le pagine che avrai raccolto.