titolo.gif (5744 byte)
 
 
 

STUDI:
Durante la scuola media inferiore, non avevo molto tempo per studiare: ero troppo impegnato nella costruzione di missili, cannocchiali e altri strumenti del genere per dedicare il mio prezioso tempo alla scuola. In seguito, ho frequentato le Aldini-Valeriani di Bologna, dove ho preso il diploma di Perito Metalmeccanico. Ho scelto questa scuola perchè volevo imparare i metodi della progettazione meccanica e le tecniche di lavorazione dei metalli. Questo mi sarebbe potuto servire sia per i miei interessi che per il futuro lavoro. In questa scuola, oltre alle lezioni teoriche, si faceva molto laboratorio. La metà delle ore riguardavano attività quali fonderia, fucina, aggiustaggio, torneria, fabbricazione di ingranaggi, laboratorio chimico, disegno meccanico, etc... era proprio quello che cercavo e fui affascinato da tutte queste materie.

LAVORO
Lavoro in un ente di ricerca, dove mi sono occupato di tecniche di alto vuoto, ma principalmente di ricerche su acciai speciali (messa a punto di metodi per determinare la saldabilità degli acciai e per migliorarla).

FAMIGLIA
Sono sposato con Christiane (parigina di origine bretone) molto simpatica, solo che non sta mai zitta. Ho una figlia che lavora e che ogni tanto incontro, pur abitando nella stessa casa.

ABITAZIONE
Abito in un paesino a qualche chilometro da Bologna. Quello che questo paese ha di buono è di essere circondato da colline. In questo modo, vivo a contatto con la natura e questo è molto gratificante.

INTERESSI
Non so se è una dote naturale o se mi ha educato in questo modo mia madre, ma ho una grande curiosità verso qualsiasi cosa. E' difficile che ci sia un argomento che non solletichi il mio interesse. Per questo motivo, nel corso degli anni, mi sono occupato di tante cose, anche se quelle di carattere scientifico hanno avuto un ruolo preminente. Di seguito parlerò di questi interessi.

LETTURE SCIENTIFICHE
Sono molto interessato al progredire della conoscenza scientifica in tutti i campi, dall'astronomia alla biologia. Leggo regolarmente riviste scientifiche. Ho anche scritto alcuni articoli per una nota rivista di divulgazione scientifica italiana. Per quello che riguarda le mie letture, mi interessano questi argomenti:

- l'origine della vita sulla terra
- il paleoclima e le glaciazioni
- l'origine dell'uomo e i suoi modi di vivere preistorici
- l'astronomia
- il funzionamento della cellula
- la struttura del cervello e i sistemi neuronali artificiali


AMBIENTE
Sono iscritto ad associazioni ambientalistiche e mi occupo attivamente della difesa degli anfibi del mio territorio.
 
 

OTTICA
Questa materia mi ha affascinato fin da ragazzo, e ho costruito numerosi strumenti ottici.

FOTOGRAFIA
Ho costruito una macchina fotografica panoramica ad obiettivo rotante. Riprende un campo di 120° in orizzontale e 40° in verticale. Le negative che produce sono alte 6 cm e lunghe 16 cm. Dopo un periodo di intenso uso di questo apparecchio, da un po' di anni l'ho lasciato un po' in disparte (ogni stampa mi costa circa 80.000 lire!). Faccio però ancora molte fotografie normali a ranocchi, girini, tritoni, etc. e anche fotografie al microscopio.

FILOSOFIA
Il tipo di scuole che ho frequentato non prevedeva l'insegnamento di questa materia. Non credo di essere il solo a sentire la necessità di conoscenze diverse da quelle tecniche. Sono quindi andato a lezione da un insegnante di filosofia per ben quattro anni e ne sono stato molto contento. Ho letto diversi testi scolastici di storia della filosofia e altri testi di autori classici o recenti. Temi che mi hanno sempre interessato sono la gestione delle conoscenze, i rapporti fra la cultura e la libertà, la nostra natura e la sua espressione nelle società contemporanee. A tale riguardo ho scritto un saggio che ho chiamato "Labirinti". Probabilmente potrete trovare questo lavoro in linea fra qualche tempo.

ARTE
Ognuno di noi ha un qualcosa dentro di sè che gli fa inspiegabilmente apprezzare la poesia, la musica, l'arte in generale. Tutte quelle cose che certi scienziati avevano affrettatamente liquidato come "metafisica".

POESIA
A volte, ci capita di passare per momenti non troppo favorevoli, congiunzioni terricole negative... ecco allora che ci nascono dal cuore delle poesie. Esse vogliono essere scritte. Non ci possiamo fare niente: esse ci perseguiteranno, girando senza posa nella mente, finchè non le avremo scritte, e questo è l'unico modo per liberarcene. Ecco alcune mie poesie... non sono capace di scrivere poesie, quindi vi dovrete accontentare.
 
 
 
 
 
 
 

MUSICA
Nel Paradiso, occorrerebbe riservare un posto speciale ai musicisti che ci hanno regalato quelle incantevoli composizioni che ci hanno permesso di dimenticare per un momento le tribolazioni quotidiane. Se volete, ecco un elenco dei miei brani preferiti. Non dimenticate di segnalarmi i vostri!

LETTURE
Durante le vacanze riesco a leggere un sacco di libri, anche romanzi. Recentemente ho letto libri di Banana Yoshimoto. Molto brava per come sa descrivere gli stati d'animo, la sua condizione, etc. Nel resto dell'anno, leggo principalmente saggi che riguardano in generale quell'analisi sui problemi legati alla conoscenza che ho citato prima.

FILMS
La cinematografia è la letteratura dei nostri tempi. Mi piace quasi ogni genere cinematografico, in particolare la fantascienza. Recentemente, sono usciti dei bei films.

INFORMATICA
Non me l'ha ordinata il medico, mi fa incazzare (si fa per dire) in continuazione, ma evidentemente l'informatica ha un suo fascino (malefico).

INTERNET
Ho raccolto in una pagina informazioni e links utili per i cybernaviganti. Dateci un'occhiata, ne sarete contenti!

Ho aperto un sito dedicato alla divulgazione scientifica. In particolare, fornisce le indicazioni necessarie per costruire strumenti scientifici e per fare esperimenti di carattere scientifico. Il suo nome è:
Fun Science Gallery.

VARIE
Sono convinto dell'importanza delle attività pratiche nel campo della didattica. A volte, faccio lezioni presso scuole elementari, medie e licei su argomenti vari di carattere scientifico. Si tratta di lezioni di carattere prevalentemente pratico, che richiedono quasi sempre attività sperimentali o di laboratorio.

UN'IMMAGINE
Avevo circa 8 anni. A quel tempo abitavo in Alto Adige. L'inverno era finito. La neve si scioglieva. Ero al bordo di un laghetto di montagna. Mi divertivo a sollevare e staccare le lastre di ghiaccio che c'erano sulla riva del lago. Non c'era nessuno intorno. A un certo momento, una lastra resiste più delle altre, e finii in acqua... L'acqua era profonda, non toccavo. Mentre mi allontanavo dalla riva, rimasi calmo, forse incosciente della situazione. Non provai a respirare: tanto ero sott'acqua. Non sapevo cosa fare. In quella situazione, molti bambini sono morti. Fu in quel momento che mi comparve un'immagine, come una visione. Mi apparve un animale che nuotava a quattro zampe. Cominciai ad imitarlo e riuscii ad avanzare, a cambiare direzione fino a dirigermi verso la sponda. Fui salvo. Quando, da adulto, pensavo a quella visione mi veniva sempre più la convinzione che ci sia qualcosa di più grande intorno a noi. Ma ho sempre rifiutato le religioni rivelate per la loro pretesa di racchiudere questa grande e misteriosa dimensione in un bicchiere, mentre essa è libera, come la natura.

Se mi volete mandare un messaggio, ecco il mio indirizzo e-mail: e-mail

RACCOLTA DEI LINK  

Fun Science Gallery Sito dedicato alla divulgazione scientifica
Strumenti per Internet Informazioni utili per navigare in Internet
Labirinti Un manuale di autodifesa culturale
Poesie Alcune poesie un po' disperate
Musica Brani che preferisco

Sei il visitatore n°