TROMBE ALIENE

Ti ricordi quella sera:
fumo rosso per le strade,
tamburi assordanti,
fischietti laceranti.
Sputafuoco
dal soffio abbagliante,
diavoli sui trampoli
con forche infiammate
di pece nera che brucia,
a infilzare la gente.
Veli neri ci sfiorano,
trombe aliene
gridano a distesa
l'avvento di una nuova éra,
nuovi démoni nel cielo,
diavoli corron per le strade.